Premio Innovazione Toscana

Il Premio Innovazione Toscana intende far emergere progetti ed esperienze imprenditoriali di successo

Il Consiglio Regionale della Toscana, Anci Toscana, Confindustria Toscana, Rete Imprese Italia Toscana, Unioncamere Toscana, al fine di sostenere e valorizzare la ricerca e l’innovazione tecnologica e digitale delle imprese toscane, promuovendo al contempo l’iniziativa giovanile e il potenziale innovativo del territorio, organizzano il Premio Innovazione Toscana, istituito con legge regionale n.9 del 7 marzo 2017.

Le domande di partecipazione, debitamente complete ai sensi dell’art. 5 del Regolamento, dovranno essere inviate dai diretti interessati alla Segreteria Organizzativa del Premio tramite indirizzo pec: pec@ancitoscana.com entro e non oltre lunedì 6 novembre 2017 alle ore 12.00 e dovrà essere riportata nell’oggetto della PEC, pena l’esclusione, la dicitura: “Premio Innovazione Toscana – edizione 2017”. ... 

Giustizia e imprese, lentezze ed inefficienze costano 2,5 punti di Pil

Studio Cer Eures sui ritardi del sistema. Se nostri processi durassero quanto quelli tedeschi, recupereremmo anche 130mila posti di lavoro e mille euro di reddito pro-capite

Lentezze ed inefficienze della giustizia ci costano 2,5 punti Pil, pari a circa 40 miliardi di euro. Tanto infatti recupereremmo se la nostra giustizia civile si allineasse sui tempi di quella tedesca. E gli effetti non si limiterebbero al Pil: una giustizia più rapida creerebbe anche 130mila posti di lavoro in più e circa mille euro all’anno di reddito pro-capite, con effetti positivi anche sull’erogazione di credito e la sicurezza percepita di imprese e famiglie.


È quanto emerge dallo studio Cer-Eures “Giustizia civile, imprese e territori”, presentato martedì 17 ottobre a Roma da Confesercenti nel corso del convegno “Giustizia, Sicurezza, Impresa”, che simula gli effetti positivi di cui beneficeremmo se i processi per imprese e cittadini durassero di meno.


“Sicurezza e giustizia sono due variabili che possono condizionare fortemente le nostre imprese”, dichiara il Presidente di Confesercenti Patrizia De Luise. “Una giustizia che non funziona, o che funziona male, ed un ambiente che rende insicuro il nostro operare possono pesare molto di più della crisi economica. Se vogliamo tornare a correre davvero, agganciando una ripresa solida e duratura, dobbiamo rimuovere i difetti strutturali della nostra economia. E le inefficienze ed i ritardi della giustizia sono tra questi, anche perché rendono il sistema giustizia sempre più oneroso: ogni anno le imprese italiane spendono 3 miliardi di euro di costi legali ed amministrativi solo per i contenziosi lavorativi, un vero e proprio salasso per la nostra economia e per le nostre tasche”. ... 

Turismo 4.0. Le proposte di Confesercenti Toscana: una roadmap per il sistema turistico regionale

La presentazione a LuBec 2017

L’innovazione continua dell’offerta dei servizi turistici e quindi delle destinazioni, è ormai una esigenza irrinunciabile per assicurare la competitività di imprese e territori. Soluzioni e tecnologie digitali hanno rivoluzionato, anche, questo comparto; ed è diventato indispensabile comprenderne il potenziale e tentare di adattare e introdurre le nuove tecnologie, anche, nelle MPMI del turismo.

La Toscana è una destinazione di eccellenza nel panorama turistico nazionale ed internazionale che ha raggiunto ottime perfomance; proprio per ciò che, la nostra regione, rappresenta a livello turistico, è necessario porsi obiettivi di crescita, avendo chiaro il contesto competitivo globale nel quale è saldamente inserita.

I numeri del turismo in Toscana: ... 

ARCHIVIO NEWS
DICEMBRE
NOVEMBRE
OTTOBRE
SETTEMBRE
AGOSTO
LUGLIO
GIUGNO
MAGGIO
APRILE
MARZO
FEBBRAIO
GENNAIO
REFERENTE COMUNICAZIONE
Ufficio comunicazione regionale

ufficiostampa@confesercentitoscana.it oppure cell 328 0032164
Confesercenti Toscana Profilo Facebook
Visita la pagina Facebook di
CONFESERCENTI TOSCANA
Confesercenti Toscana Profilo Twitter
@ConfeserecentiToscana
FILO DIRETTO CON
L'ASSOCIAZIONE
Confesercenti Toscana

Via Pistoiese, 155
50145 Firenze

Tel. 055 30 36 101
Fax 055 30 00 03

Segreteria@confesercentitoscana.it