Il Governo interviene sulla Legge Regionale sul Turismo. La posizione di Confesercenti Toscana

Il comparto turistico, come qualunque settore economico, richiede norme certe, moderne ed equilibrate

“Se il Governo confermerà la sua posizione contraria agli articoli del nuovo testo unico sul turismo della Toscana che regolano le locazioni turistiche, questa scelta potrà produrre nuovi e più diffusi comportamenti abusivi nel settore della ricettività”. A dirlo è Confesercenti Toscana attraverso Gianni Masoni, responsabile regionale turismo e formazione professionale.

Secondo l’associazione di categoria, infatti, le norme regionali, pur innovative, sono equilibrate e rispettose dei limiti imposti dalla ripartizione di competenze fra Stato e Regioni. Inoltre contribuiscono a riportare trasparenza ed omogeneità di comportamenti nel comparto della ricettività, caratterizzato da un poderoso processo di trasformazione. I soggetti che hanno sollecitato il Governo ad impugnare la normativa toscana, agiscono per tutelare rendite di posizione, oggi inaccettabili e che a nostro avviso confliggono apertamente con le norme sulla concorrenza. Quello che serve per garantire un corretto rapporto fra le diverse tipologie ricettive e fra le diverse competenze, è il raggiungimento di  un equilibrio difficile da individuare, ed il testo della Toscana costituisce un contributo importante e positivo che va salvaguardato. ... 

Ambulanti. No a clima d’odio, stupisce politica pronta ad ascoltare solo chi grida

Dobbiamo tutti dire no a questo clima d’odio

“Gli ambulanti che oggi, nel corso della manifestazione anti-Bolkestein, si sono resi protagonisti di minacce e lancio d’oggetti, non fanno parte delle nostre associazioni. Noi non abbiamo preso parte in alcun modo all’organizzazione della mobilitazione e ci dissociamo quindi completamente da questa, condannandone con forza i toni e soprattutto gli episodi di violenza”.

A dichiararlo, in una nota congiunta, sono Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio, le maggiori associazioni di categoria del commercio pubblico in Italia, di cui rappresentano il 70% delle imprese, e le sole che fanno parte dell’Unione Europea del Commercio Ambulante. ... 

Soddisfazione per il superamento dello stato di agitazione della categoria dei tassisti

Nota del Presidente Federnoleggio Toscana Fabio Matteucci

Esprimiamo apprezzamento per il superamento dello stato di agitazione della categoria dei tassisti, che, per sei giorni, con comportamenti e picchi di tensione molto gravi ha interessato tutto il Paese. 

La nostra associazione sta valutando quanto contenuto nel documento sottoscritto dal Governo e dalle associazioni dei tassisti. Verificheremo ai tavoli di concertazione con il Governo, già programmati, se ci sono le condizioni per superare l’attuale crisi di sistema, elaborando per le due categorie, tassisti e NCC, una normativa innovativa che consenta ad ambedue di poter operare con serenità e profitto.

ARCHIVIO NEWS
DICEMBRE
NOVEMBRE
OTTOBRE
SETTEMBRE
AGOSTO
LUGLIO
GIUGNO
MAGGIO
APRILE
MARZO
FEBBRAIO
GENNAIO
REFERENTE COMUNICAZIONE
Ufficio comunicazione regionale

ufficiostampa@confesercentitoscana.it oppure cell 328 0032164
Confesercenti Toscana Profilo Facebook
Visita la pagina Facebook di
CONFESERCENTI TOSCANA
Confesercenti Toscana Profilo Twitter
@ConfeserecentiToscana
FILO DIRETTO CON
L'ASSOCIAZIONE
Confesercenti Toscana

Via Pistoiese, 155
50145 Firenze

Tel. 055 30 36 101
Fax 055 30 00 03

Segreteria@confesercentitoscana.it