Confesercenti Toscana logo

Massimo Vivoli eletto Presidente Nazionale della Confesercenti

Succede a Marco Venturi

 

Massimo Vivoli è stato eletto Presidente Nazionale di Confesercenti. Sostituisce Marco Venturi al quale va il ringraziamento e il saluto di tutta l’organizzazione.

Massimo Vivoli, fino a oggi Presidente regionale di Confesercenti Toscana, proviene da una famiglia che da 120 anni è stata punto di riferimento nel settore del commercio in Versilia. Una cavalcata iniziata nel 1902 dal bisnonno Giuseppe con la produzione e vendita di cappelli di lana. Ma in tutto il 900, e fino ad oggi, si sono succedute ben quattro generazioni gestendo per lunghi anni un “brand” commerciale in prestigiosi negozi di abbigliamento interpretando, sempre in anticipo, le profonde trasformazioni necessarie e gli umori del mercato in un area caratterizzata da uno sviluppo turistico che si è andata gradualmente modificandosi.

Dalla “Bottega all’Impresa”, per Massimo Vivoli non è stato solo un felice slogan di Confesercenti. Ma un modo di vivere la propria attività commerciale in rapporto con una clientela sempre più diversificata ed esigente ed è stato lo stimolo che ha prodotto, negli anni profonde diversificazione negli investimenti e nell’attività della famiglia.

Ma nell’attività poliedrica di Vivoli, non è mancato l’impegno pubblico, politico e amministrativo. Fonda la Confesercenti di Viareggio, s’impegna nelle problematiche legate alla Pubblica Assistenza, al Carnevale, ai Tornei giovanili. Assume gradualmente incarichi ai vari livelli della Confesercenti: Presidente in Versilia, poi Regionale, infine Vice Presidente Nazionale Vicario. Entra nel CNEL e s’impegna nel mondo del credito alla Piccola e Media Impresa assumendo prima la presidenza di “Toscana Com-Fidi” poi, grazie a successivi processi di aggregazione e fusione, di Itala Comfidi”, oggi in più grande Consorzio Fidi d’Italia con oltre 60.000 imprese associate e 5 miliardi di euro di affidamenti.

 

Con la sua elezione a Presidente Nazionale della Confesercenti rappresenterà una categoria di oltre 250.000 imprese associate in un momento di grande preoccupazione per lunga crisi in atto nel Paese che ha ridotto consumi ed il numero delle stesse imprese. Oggi nella nuova veste di Presidente Nazionale in neo-presidente intende puntare a consolidare il sistema delle rappresentanze con le altre Associazioni d’Impresa, con il mondo del lavoro e con le stesse Istituzioni, a partire dal Governo del Paese, nella con la convinzione che da soli la ripresa economica e sociale non sarà possibile.  

 

Partito dal Mercato Centrale di Firenze il viaggio a piedi verso Milano

Tagliato il nastro dall'assessore della Toscana Sara Nocentini

Dieci tappe, di 35 km circa l'una. 10 Ristoranti per gustare i piatti tipici della Toscana e delle regioni attraversate.

Seguiteci su Facebook alla pagina "Confesercenti Toscana" e su twitter "ConfToscana"

La Toscana verso EXPO 2015

Viaggio artusiano 11/20 Aprile

Viaggio artusiano 11/20 Aprile Confesercenti Toscana

 

La scelta di fare un cammino a piedi da Firenze a Milano,  promossa da Confesercenti, in occasione della EXPO, nasce dall’esigenza di promuovere uno stile di vita che rappresenti la Toscana: un mezzo di locomozione antico, ovvero il camminare, che permetta di riacquisire i tempi naturali di spostamento, facendo conoscere i prodotti agroalimentari della regione.

Dieci tappe, che vedono coinvolta, ogni volta, una provincia diversa, allo scopo di attuare la  promozione gastronomica e territoriale sotto l’egida di Vetrina Toscana. Un cammino lento, dove la parte culturale rifletta i prodotti e le specialità della provincia interessata.

La pausa pranzo sarà alla maniera antica, con il pranzo a sacco a base di specialità toscane, e poi la cena che celebra le pietanze tipiche, cucinata da un cuoco di Vetrina Toscana insieme al ristoratore che ci ospita e che veda coinvolta la comunità dove la tappa si conclude

Sulla pagina “ Area Documenti “ di questo sito si potranno avere i recapiti per  effettuare le prenotazioni  alle cene  presso i  ristoranti aderenti a “Girogustando  Viaggio  Artusiano”.  Conoscere i menù offerti  (prezzo  30/40 euro), partecipare ogni serata  alla presentazione dei prodotti tipici delle varie zone  della Toscana abbinati a quelli delle altre due regioni attraversate.


GIORNATA TIPO

Sveglia al mattino presto con colazione che già si lega al prodotto della provincia(Es. Biscotti e peschine per quanto riguarda Prato) dopo di che, partenza a piedi, documentata da immagini. Il cammino sarà prevalente al mattino per poi fermarsi a pranzo, in un luogo adatto, tipo un paese dove ci sarà l’accoglienza dellle autorità del luogo  e il pasto consumato al sacco, con formaggi, salumi e vino della provincia interessata. Ripresa nel pomeriggio, arrivo alla tappa prevista e poi cena.  Nel corso della cena sa ranno presentati i prodotti tipici della Toscana e si  potranno vedere  video di promozione turistica del territorio. La cena sarà cucinata da un cuoco di un ristorante aderente al progetto “Vetrina Toscana a tavola”

 

ULTIMI COMUNICATI
Aprile 2015
La Toscana verso EXPO 2015
scarica
Aprile 2015
Franchising si rafforza la rete
scarica
Marzo 2015
LEGGE TURISMO RINVIATA ALLA PROSSIMA LEGISLATURA
scarica
Marzo 2015
Firenze: “Donne e Impresa tra presente e futuro in Toscana”
scarica
ULTIME RASSEGNE STAMPA
Il Tirreno
Da negoziante "rosso" a leader della Confesercenti
scarica
La Repubblica
Un toscano alla guida di 250.000 imprese
scarica
La Nazione
Confesercenti Nazionale Venturi lascia il nuovo presidente è Massimo Vivoli
scarica
La Nazione
Miniviaggio alla scoperta della livornesità
scarica
Iscriviti
Clicca per iscriverti alla Newsletter
Confesercenti Toscana Profilo Facebook
Visita la pagina Facebook di
CONFESERCENTI TOSCANA
Confesercenti Toscana Profilo Twitter
@ConfeserecentiToscana
Confesercenti Toscana

Via Pistoiese, 155
50145 Firenze

Tel. 055 30 36 101
Fax 055 30 00 03

Segreteria@confesercentitoscana.it
ULTIMI DOCUMENTI
Verso EXPOI 2015 Ristoranti adederenti a Viaggio Artusiano 11 22 Aprile Firenze Milano
scarica
Informazioni sui bandi comunitari,nazionali e regionali per le imprese turistico -ricettive
scarica
Legge Regionale toscana sul Turismo. Emendamenti presentati da Confesercenti, Confcommercio, Confindustria e Alleanza delle Cooperative
scarica
Dossier l'imposta di soggiorno in Italia: lo stato dell'arte e le questioni aperte
scarica
Come Cambiano le abitudini di Consumo nei Pubblici Esercizi
scarica